Venerdì 27 Novembre 2020

La corsa campestre, anticamente denominata “cross-country podistico”, è una specialità dell'atletica leggera, sia maschile sia femminile, in cui si corrono distanze intorno ai 10 km.

I percorsi possono variare da uno a più giri, con fondo sterrato o erboso, e si svolgono in base a determinati canoni, quali l'età e il sesso.

È una specialità molto impegnativa dal punto di vista fisico e psicologico.

La corsa campestre è stata una specialità olimpica, sia come competizione individuale sia a squadre, dai Giochi olimpici del 1904 a quelli del 1924.

Attualmente la IAAF (Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica leggera) organizza i Campionati del Mondo di corsa campestre a cadenza biennale negli anni dispari.

Oltre ai Mondiali vengono organizzati abitualmente i campionati continentali e svariate singole competizioni di corsa campestre; tra le più prestigiose si possono citare: il Campaccio, che si svolge a San Giorgio su Legnano, nella città metropolitana di Milano, la Cinque Mulini, la quale si svolge a San Vittore Olona, sempre a Milano, e il Cross della Vallagarina, che si svolge a Villa Lagarina, nella provincia autonoma di Trento.